Prato a rotoli, prato a zolle, prato pronto. Cos'è e perchè usarlo.

Non si tratta di un prato sintetico ma di un prato di vera erba che viene coltivato da aziende qualificate e venduto "maturo", cioè già cresciuto di circa diciotto mesi, tagliato a sezioni con uno o due centimetri di terreno sottostante e arrotolato per la consegna, da cui il suo nome.
I vantaggi del prato a rotoli sono diversi: avere un prato di un anno e mezzo che è già calpestabile a pochi giorni dalla sua messa a dimora, l'assenza di rischi collegati alla semina, la possibilità di installarlo in qualsiasi periodo dell'anno senza aspettare necessariamente il periodo di semina e, non ultimo, un risultato migliore.

Il prato a zolle o a rotoli è in genere utilizzato per prati, campi da golf e stadi di tutto il mondo. Nell'edilizia residenziale, è venduto a paesaggisti, costruttori di casa o proprietari di casa che lo utilizzano per stabilire un prato in modo rapido ed evitare l'erosione del suolo. Sod può essere utilizzato per riparare una piccola area di prato, [1] campo da golf, o campo di atletica che è morto. Sod è anche efficace per aumentare il raffreddamento, migliorando la qualità dell'aria e dell'acqua, e contribuire alla prevenzione delle inondazioni dal drenaggio delle acque. [2]

Scandinavia ha una lunga storia di impiegare coperture zolle e un tipo di casa tradizionale è la casa del tappeto erboso islandese.

In seguito passaggio del Homestead Act da parte del Congresso degli Stati Uniti nel 1862, i coloni nelle Grandi Pianure utilizzati mattoni piota per costruire intere case zolle [3]. Anche se può essere difficile per alcuni a immaginare zolle come materiale da costruzione primario adatto, le zolle prateria delle Grandi Pianure era così denso e difficile da tagliare ha guadagnato il soprannome di marmo Nebraska. Fabbro John Deere ha fatto la sua fortuna quando è diventato il primo a fare un aratro che potrebbe tagliare in modo affidabile le zolle prateria

In molte applicazioni, come il controllo dell'erosione e campi sportivi, immediatezza è un fattore chiave. Seme può essere soffiato dal vento, mangiata dagli uccelli, o non riescono a causa della siccità. Ci vogliono alcune settimane per formare un prato visivamente accattivante e ulteriore tempo prima che sia sufficientemente robusto per l'uso. Turf evita gran parte questi problemi, e con la cura adeguata, sod appena posato è solitamente completamente funzionale entro 30 giorni di impianto e suo apparato radicale è paragonabile a quella di un prato semina due o tre anni più. [8] Sod riduce l'erosione stabilizzando suolo. [9]

Molte cultivar pregiate (come Bella Bluegrass) riproducono solo vegetativa, [10] non sessuale (tramite seme). Coltivazione Sod è l'unico mezzo di produzione di ulteriori impianti. Per crescere queste varietà in vendita, le aziende agricole erba usano una tecnica chiamata sprigging, dove stuoie zolle appena raccolte vengono tagliati in righe sottili e ripiantati nel campo.